AUTOFINANZIAMENTO: FINANZI GLI INVESTIMENTI DA SOLO?

Tempo di lettura: 3 minuti

Ogni volta che necessiti di un finanziamento dalla banca, sospiri tristemente al pensiero degli interessi che dovrai pagare? L’unica alternativa valida sarebbe l’Autofinanziamento. Ne hai mai sentito parlare? La tua azienda sarebbe in grado di sostenerlo?

Con autofinanziamento si intende la capacità di un’azienda di finanziare i propri investimenti senza l’aiuto delle banche e degli altri istituti di credito. In altre parole, sapersi arrangiare con i soldini già dentro il tuo portafoglio aziendale, evitando di accendere mutui o prestiti. 

Vediamo un po’ di scoprire se la tua azienda è in grado di sostenersi.

Autofinanziamento: cos’è e come attuarlo

La tua azienda genera reddito, ma questo lo sapevi già. Se vuoi invece sapere come riuscire a sostenere un’operazione di Autofinanziamento, allora devi scoprire come vengono distribuite le risorse nella tua azienda. 

Quando si parla di Autofinanziamento, bisogna tenere conto di due aspetti molto importanti: 

  • Economico: se e come la tua azienda genera reddito
  • Finanziario: come funzionano i tuoi flussi di cassa

Autofinanziamento e budget economico

Per poter effettuare una buona operazione di Autofinanziamento, senza vedersi consegnare un avviso di garanzia per Crack Fallimentare, bisogna prima partire da un Budget Economico. 

Le informazioni riguardo al reddito della tua azienda sono contenute nel Conto Economico. Hai presente? Utili, Margine Operativo Lordo, Ammortamenti… quella roba lì, insomma. 

Quanto stai pensando di effettuare un investimento, che sia in regime di Autofinanziamento o meno, poniti una domanda: che effetto avrà sul mio Conto Economico, nei prossimi anni? 

Per poter capire se la tua azienda è in grado di sostenere i propri investimenti con l’Autofinanziamento, è necessario che valuti alcune situazioni in un business plan. All’interno di esso, non può mancare un Budget Economico pluriennale. 

Per fare un Budget di questo tipo, parti sempre dall’ultimo anno chiuso e ricopialo. Poi, poniti alcune questioni e dai loro una risposta: 

  • Quanto costa il mio investimento?
  • Quanto vale il suo ammortamento?
  • In quanti anni lo ammorterò completamente?
  • L’investimento potrebbe aumentare i ricavi?
  • L’investimento potrebbe aumentare alcuni costi?
Tabella con esempio di autofinanziamento e budget economico

Se stai pensando all’Autofinanziamento, questo è il primo passo che devi compiere. Altrimenti corri il serio rischio di lanciare la tua azienda in un’operazione più grande di lei. Credimi, in quel caso un po’ di interessi ti sembrerebbero una ventata d’aria fresca. 

Autofinanziamento e budget di cassa

Ovviamente, per poter effettuare l’Autofinanziamento per un investimento aziendale, bisogna anche capire se si hanno i liquidi per poterlo fare. Reddito e Cassa infatti sono due concetti diversi. Non lo sapevi?

La prima fonte di autofinanziamento è di certo l’Utile dell’esercizio, insieme a quelli Portati a Nuovo, ovvero non distribuiti negli anni precedenti. Eppure, c’è una cosa che devi conoscere assolutamente: l’Utile non sempre (quasi mai, a dire il vero) combacia con il valore della tua cassa. Come mai?

Proverò a risponderti sinteticamente: 

  • Alcuni Costi non portano fuori denaro dalla cassa (Ammortamenti, Accantonamenti, TFR)
  • Alcune Fatture non le hai ancora pagate, anche se le hai già registrate (i Debiti Insomma)
  • Alcune Fatture di Vendita non le hai ancora incassate
  • La Variazione delle tue rimanenze non genera alcun movimento di cassa

In realtà ce ne sarebbero molti altri, ma per questo sarebbe meglio approfondire il tema del Rendiconto Finanziario. Detto ciò, è già un buon punto di partenza per fare il tuo Budget di Cassa. Il che ti permetterà di comprendere meglio se sei in grado di sostenere un’operazione di Autofinanziamento. 

Parti dunque dal tuo Utile, dai punti che ti ho appena descritto e vedi se il tuo investimento è sostenibile grazie al tuo Budget di Cassa. 

Tabella con esempio di autofinanziamento e budget di cassa

È la prima volta che ci leggi?

FareNumeri è il blog sul controllo di gestione più letto in Italia. Ogni mese pubblichiamo nuovi contenuti che spiegano in modo semplice (e senza paroloni) come gestire consapevolmente un’impresa. Se questo articolo ti è piaciuto, qui sotto ne trovi altri che possono esserti utili. Vuoi ricevere i prossimi post direttamente nella casella di posta? Inserisci qui la tua email!

Foto dell'autore Igor Zardoni

Igor Zardoni

Cintura nera di excel e appassionato di scrittura. Parole e numeri sono le due facce della mia passione e della mia professione.

Potrebbero interessarti anche: