bandiera-italiana

FACTORING: TRASFORMA I TUOI CREDITI IN LIQUIDITÀ

La tua ditta lavora tanto con la pubblica amministrazione o in un settore in cui le fatture vengono liquidate molto spesso oltre i 90 giorni? La liquidità è un problema serio della tua azienda? Allora dovresti interessarti al Factoring e ai suoi benefici. 

Non sai di cosa ti sto parlando? Allora siediti un secondo e permettimi di aprirti la mente. Detto in parole povere, è uno strumento che trasforma i tuoi crediti attuali e futuri, subito in liquidità. La cosa ti sembra interessante? Allora prosegui nella lettura e scoprirai che cos’è esattamente il Factoring e come funziona.

1. Factoring e Cessione del Credito

Come ti ho anticipato, il Factoring è uno strumento che ti permette la Cessione del Credito a una società esterna, iscritta nelle lista della Banca d’Italia. Tale società prende il tuo credito e lo tramuta in liquidità da subito. 

Immagino che i tuoi occhi si siano già illuminati. Quante volte hai penato perché l’ente pubblico, piuttosto che un’azienda privata, ti pagano a distanza di mesi dalla fatturazione? Cose in grado di far crollare il tuo Capitale Circolante Netto come un castello di carte. 

Il Factoring ti viene in aiuto proprio in queste situazioni. Invece che aspettare che il tuo cliente, pubblico o privato che sia, ti paghi la fattura, la società di Factoring lo fa al posto suo prima del tempo. Ovviamente, sei obbligato alla Cessione del Credito, di cui la società diventa titolare. 

Chiaramente, la Società di Factoring non si accontenta di ritirare il tuo credito, altrimenti non saprebbe di che vivere. Per poter infatti accedere al Factoring, ti verrà richiesto di pagare una commissione, come pegno per questo servizio tanto importante. 

Per farla breve, è una sorta di Anticipo Fatture perenne, fatto apposta per aziende abituate  fatture assai dilazionate nel tempo. 

2. Tipologie di Factoring per funzione

Ne esistono diverse tipologie. Per esempio, dal punto di vista del funzionamento, si possono elencare:

  • Full Factoring: non c’è bisogno che ti rivolgi ogni volta alla società di factoring. Essa acquisterà, in accordo con te, ogni tuo credito al momento della sua insorgenza, finanziando in maniera continuativa il tuo capitale circolante
  • Maturity Factoring: il pagamento dei crediti ceduti avviene la momento della scadenza o in un’altra data prestabilita
  • Reverse Factoring: è il debitore a richiedere a una società di factoring di anticipare il proprio debito all’azienda creditrice

3. Tipologie di Factoring per rischio: Pro Soluto e Pro Solvendo

Dal punto di vista della riscossione del credito, invece: 

  • Pro Soluto: la società di factoring si assume il rischio che l’azienda debitrice non paghi alla fine il suo debito
  • Pro Solvendo: il rischio di insolvenza del debitore resta in capo alla tua azienda

4. Soggetti del Factoring: Cedente e Cessionario

Due sono i soggetti coinvolti all’interno dell’operazione: 

  • Cedente: in questo caso la tua azienda, che appunto cede il proprio credito affinché esso venga liquidato dal Cessionario
  • Cessionario: ovvero la società di Factoring che acquista il tuo credito, liquidandolo in cambio di una commissione

Questo articolo è stato scritto da Igor Zardoni

Potrebbero interessarti anche:

Iscriviti per non perdere i prossimi articoli!
Rispettiamo la tua privacy