3 LIBRI PER SFRUTTARE AL MEGLIO LE VACANZE

Tempo di lettura: 4 minuti

Per un imprenditore, il periodo di chiusura vacanziera dell’azienda è un momento particolare. A bocce ferme si possono fare cose che durante l’operatività quotidiana risulterebbero faticose. Il rischio sarebbe pure quello di farle male.

Eppure fermarsi un momento e osservare l’impresa nel suo complesso è utile.

3 libri che tutti gli imprenditori devono leggere

Di più: è fondamentale farlo con regolarità, e possibilmente avendo in mano numeri chiari, che aiutino a riflettere. Anche il contesto in cui l’azienda opera, cioè il suo mercato, va studiato e osservato periodicamente. Se non sai come fare, puoi cominciare scaricando i bilanci dei concorrenti. Questo tipo di informazioni stimolano il pensiero, attivano riflessioni più ampie. In altre parole: allargano la visione imprenditoriale.

Dedicarsi a tali attività quando si è inseguiti dalle urgenze quotidiane è quasi impossibile. I periodi di vacanza sono perciò i momenti migliori per ideare le proprie strategie.

Quando si parla di scelte strategiche, i numeri hanno sempre un ruolo importante. Tuttavia, ci sono elementi che riguardano l’elaborazione del pensiero che a volte siamo in grado di cogliere da soli, ma spesso arrivano da spunti e stimoli esterni.

Una fonte preziosa e ricca di questi spunti è la lettura di libri sui temi del business e del mondo digitale. Oppure anche di testi sui cambiamenti che caratterizzano i tempi che stiamo vivendo.

Il periodo di vacanza offre numerosi spazi che si possono dedicare alla lettura. Per gli imprenditori che non leggono un libro da anni propongo tre idee:

“Il Potere delle Abitudini” di Charles Duhigg

Copertina del libro "Il potere delle abitudini"

La maggior parte delle nostre scelte non sono frutto di riflessioni consapevoli, ma piuttosto di abitudini. Prese singolarmente, le abitudini possono essere irrilevanti. Ma nel loro complesso segnano la nostra esistenza.

La salute, il lavoro, la situazione economica: dipendono tutte dai nostri comportamenti e dal nostro stile di vita.

La buona notizia è che le abitudini si possono modificare.

Il libro di Duhigg approfondisce in particolare i meccanismi che favoriscono il radicarsi delle abitudini, sia individuali che collettive. E quegli stessi meccanismi funzionano anche nelle organizzazioni aziendali.

“Le Catene delle Abitudini sono troppo deboli per essere avvertite finché non diventano troppo forti per essere spezzate”

                                                       Proverbio inglese

Pro: Il linguaggio è semplice e chiaro. La tematica riguarda tutti, ed è facile farsi prendere dalla lettura. Sono citati numerosi esempi e studi scientifici.

Contro: 400 pagine sono tante, forse le stesse cose si potevano scrivere in 250.

In sostanza, il saggio fornisce gli strumenti per capire come funzionano le abitudini e soprattutto per cambiarle. È una lettura consigliata a tutti gli imprenditori costantemente impegnati nel percorso della crescita, sia personale che della propria azienda.

“Strategia Oceano Blu” di W. Chan Kim e Renée Mauborgne

È un libro del 2005, tradotto in 44 lingue, che ha venduto quasi 4 milioni di copie. Un grande classico di strategia aziendale, che tratta nello specifico il tema della concorrenza.

Gli autori introducono la metafora dell’oceano blu, un ambiente alternativo all’oceano rosso infestato dagli squali (i concorrenti), che sono pronti a tutto per la sopravvivenza.

Copertina del libro "Strategia oceano blu"

La tesi centrale del testo è la seguente: le aziende possono scoprire nuovi mercati e occuparli senza dover combattere sanguinose battaglie. Le spiegazioni dei casi aziendali rendono la lettura leggera e comprensibile.

Si tratta di un libro che ha lasciato il segno nel mondo business. Infatti “Oceano blu” è una definizione che si utilizza per descrivere una situazione di mercato senza concorrenza.

Per un imprenditore, questo è un testo ricco di spunti interessanti. Una lettura di business strategy che apre la mente e può modificare l’approccio aziendale alla competizione. Lo trovo particolarmente indicato per gli imprenditori un po’ “scarichi”, demotivati dal pensiero che il mercato sia saturo.

“Le Armi della Persuasione” di Robert Cialdini

Copertina del libro "Le armi della persuasione"

Perché alcune proposte commerciali vengono respinte, mentre altre, pur riguardando beni pressoché identici, vengono invece accettate? I professionisti di vendita e marketing sanno che cosa funziona e che cosa no: lo garantisce la legge della sopravvivenza.

Chi non sa spingere le persone a dire di sì ben presto esce di scena. Chi invece sa persuadere le persone rimane sul mercato e prospera.

“V’è nulla di più stupido del vincere; la vera gloria sta nel convincere”

                                              Victor Hugo

Cialdini è un professore di psicologia e marketing dell’Arizona. Da più di trent’anni si dedica alla ricerca scientifica nei processi di persuasione. All’interno del suo libro cita numerosi esperimenti scientifici, condotti da lui o da altri ricercatori.

Il libro di Cialdini è citatissimo, soprattutto nell’ambiente del web marketing. Come mai? Il motivo principale è che l’autore ci indica quali sono i comportamenti che attiviamo, sia individualmente che come gruppo, per orientarci nella complessa realtà quotidiana, sempre più zeppo di informazioni e possibilità di scelta.

Si tratta di un saggio fondamentale per chi desidera accrescere la propria consapevolezza nell’universo della comunicazione. Lo consiglio a tutti gli imprenditori, che oggigiorno sono chiamati a rafforzare le loro competenze di marketing.

Ecco, questi sono tre libri che potresti leggere già in queste vacanze. Più in generale, l’abitudine alla lettura accresce la consapevolezza e migliora la qualità delle decisioni. Il tempo per leggere si trova, è una questione di priorità. Dipende tutto noi. D’altro canto, il destino delle imprese Italiane dipende a sua volta dalla capacità degli imprenditori di muoversi in un contesto molto diverso rispetto a quello di qualche anno fa. Leggere diventa quindi fondamentale per conoscere, capire e infine reagire.

Se anche a te stanno a cuore questi argomenti, ti invito a condividere l’articolo con i colleghi imprenditori e ti consiglio di seguire anche i prossimi articoli, inserendo la mail nel box qui sotto per ricevere gli aggiornamenti mensili e anche sul canale YouTube.

autore-giuseppe-brusadelli

Giuseppe Brusadelli

Da piccolo appassionato di numeri e matematica, da grande specializzato in finanza e controllo di gestione.

Potrebbero interessarti anche: